fbpx
MenuChiudi

Chi siamo

Friperie nasce dall’idea di creare uno spazio dove liberare la creatività, attraverso la ricerca di capi del passato.

Dopo anni di studio ed esperienze nel settore moda come fashion designer e coordinatrice di campionario per varie aziende italiane, delusa da un sistema che in quegli anni stava subendo profonde trasformazioni, avvicinandosi sempre di più ai ritmi e ai diktat del fast fashion, decido di lasciare il mio lavoro. Nel 2012 nasce così Friperie, un negozio di abbigliamento ed accessori vintage nel cuore di Bologna.

L’idea alla base è quella di creare non un semplice negozio, ma uno spazio dove liberare la creatività attraverso la ricerca di capi del passato per restituirgli una nuova vita, convinta che le cose belle non passino mai di moda, ma vadano reinterpretate e personalizzate. Tratto distintivo del negozio infatti è la selezione di capi vintage di qualità, sartoriali, unici, con lavorazioni particolari provenienti da tutto il mondo riproposti in chiave contemporanea. Un invito a giocare con la moda e le epoche senza prendersi troppo sul serio.

Oggi più che mai scegliere il vintage vuol dire anche fare una scelta etica a favore dell’ambiente, per un nuovo approccio al vestire più sostenibile. Friperie negli anni è diventato un punto di riferimento per appassionati di vintage, creativi, per chi non ha voglia di omologarsi e riscoprire la propria personalità attraverso uno stile personale e unico.

Diverse sono state le collaborazioni con piccoli artigiani della zona per mini collezioni personalizzate realizzate con tessuti vintage. Attualmente ci siamo focalizzate solo sulla selezione di vintage, instaurando collaborazioni con costumiste del cinema (ad es. ricerca di capi per il film Diabolik dei Manetti Bros. in uscita nelle sale a fine 2020) o professionisti del settore: stylist, designer, uffici stile di case di moda italiane e internazionali.